REGOLAMENTO ESSAY COMPETITION DI ELSA Teramo

 

CAPO I – DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 1

L’Essay Competition è una competizione accademica organizzata da ELSA Teramo, in cui i partecipanti concorrono tramite un contributo scientifico su una tematica giuridica di particolare rilevanza.

Art. 2
  1. ELSA Teramo è responsabile della scelta del tema della competizione, dell’individuazione dei membri del Comitato Scientifico e della Commissione Giudicatrice, della fissazione della timeline della competizione e dei criteri di valutazione dei contributi
  2. Il Comitato Scientifico è responsabile della formulazione della traccia da sviluppare nei contributi. La Commissione Giudicatrice è responsabile della valutazione dei contributi e dell’attribuzione dei relativi punteggi.
Art. 3

Il presente regolamento si applica ad ogni fase della competizione e deve essere rispettato da ELSA Teramo, in qualità di organizzatore, dal Comitato Scientifico, dalla Commissione Giudicatrice e da ciascun partecipante.

 

CAPO II – STRUTTURA DELLA COMPETIZIONE

Art. 4

La competizione è aperta a squadre composte da un minimo di 1 (uno) ad un massimo di 2 (due) partecipanti.

Art. 5

Possono partecipare all’Essay Competition gli studenti e i laureati in Giurisprudenza da non più di 1 (uno) anno alla data di iscrizione alla competizione, obbligatoriamente soci di ELSA Teramo.

Art. 6

Al fine di formalizzare la propria registrazione alla competizione, le squadre sono tenute ad inviare una e-mail all’indirizzo vpaa@elsateramo.org contenente i propri dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita). A ciascuna squadra sarà assegnato un codice identificativo.

 Art. 7

Una volta chiusa la fase di iscrizione delle squadre, i partecipanti dovranno inviare all’indirizzo vpaa@elsateramo.org il contributo redatto in duplice copia, una in formato .pdf e una in formato Word. Il nome del file dovrà contenere l’indicazione “Local Essay Competition” ed il codice di squadra assegnato.

Art. 8

Il contributo non deve contenere, pena esclusione dalla competizione, alcun riferimento ai componenti della squadra.

Art. 9
  1. Ciascun contributo deve rispettare la lunghezza minima di 2500 parole e massima di 5000 parole, escluse note e bibliografia.
  2. I contributi dovranno essere redatti in carattere Garamond, dimensione 12, interlinea 1,5. Per gli eventuali titoli e paragrafi, dovrà essere utilizzato il carattere Garamond, dimensione 14. Ogni pagina del contributo dovrà essere numerata.
  3. Per le note a piè di pagina dovrà essere utilizzato il carattere Garamond, dimensione 11, interlinea singola.
Art. 10

I contributi devono avere carattere originale e non essere mai stati oggetto di precedente pubblicazione pena l’esclusione della squadra dalla competizione. La squalifica è ugualmente disposta per la squadra che si avvarrà dell’aiuto di componenti estranei alla stessa per la redazione del contributo.

 Art. 11

A ciascun Essay verrà attribuito dal Comitato Scientifico un punteggio espresso in quarantesimi, sulla base dei seguenti criteri:

  • originalità del contenuto;
  • chiarezza e coerenza dell’esposizione;
  • struttura delle argomentazioni;
  • stile.

CAPO III – DISPOSIZIONI FINALI

 Art. 12

ELSA Teramo provvederà all’annuncio del vincitore della competizione tramite comunicazione inviata a ciascun partecipante. I punteggi attribuiti ai singoli saggi saranno comunicati alla squadra di riferimento.

Art. 13

ELSA Teramo provvederà all’individuazione del premio per il vincitore della competizione. Ad ogni concorrente sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Art. 14

L’iscrizione alla competizione comporta piena conoscenza ed accettazione di tutte le condizioni specificate nel presente Regolamento.