“Essere liberi non significa semplicemente rompere le catene ma vivere in modo tale da rispettare e accentuare la libertà altrui”. (Nelson Mandela)

Uno dei motivi che rende speciale ELSA è sicuramente l’impegno per la promozione dei Diritti Umani, che rappresenta uno degli obiettivi principali dell’associazione. Gli Human Rights sono, infatti, da anni una delle aree in cui le Sezioni Locali di ELSA cercano di concentrare i propri sforzi per sensibilizzare i soci – e non solo – sull’importanza della tutela e del rispetto dei diritti, della dignità umana e della diversità culturale.

“A just world in which there is respect for human dignity and cultural diversity.”

Il 10 dicembre 1948 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite proclamava la “Dichiarazione Universale dei Diritti Umani”; è pertanto il 10 dicembre la data scelta dall’Onu per celebrare la Giornata mondiale dei diritti umani con l’obiettivo di diffondere il messaggio di uguaglianza contenuto nella Dichiarazione universale dei diritti umani , educando governi e persone a rispettarli.

Proprio in occasione dello “HUMAN RIGHTS DAY” ,  il giorno 13 Dicembre 2017 alle ore 15,30 presso l’ Aula 5 della Facoltà di giurisprudenza, ELSA Teramo presenta il cineforumAMISTAD: l’abolizione dello schiavismo”.

In linea con la vision ELSiana e con la giornata che si vuole celebrare, il fine ultimo dell’evento è dunque quello di instaurare un dibattito, al termine della proiezione, che possa portare ad un più profondo coinvolgimento e ad una maggiore consapevolezza del rispetto per la dignità e per la libertà umana.

A tal proposito si cercherà di dare una visione a tutto tondo del tema trattato mediante l’intervento:

– del Prof. Paolo Marchetti, docente di Storia del Diritto e della Scienza Penale;
– del Prof. Guido Saraceni, docente di Informatica Giuridica:
– di un Rappresentante di Amnesty International, gruppo di Teramo.

Non mancare, ti aspettiamo!