ELSA Teramo, in collaborazione con i propri partner istituzionali e professionali, è lieta di lanciare la sua prima Essay Competition, competizione accademica in cui i soci avranno la possibilità di confrontarsi mediante la redazione di un saggio originale vertente sul diritto penitenziario.
Il Premio dell’elaborato vincitore consisterà in una pubblicazione sulla rivista giuridica ALTALEX.
Fulcro dell’Essay Competition sarà la tematica giuridica del detenuto e del suo percorso rieducativo, –  come delinea la traccia redatta dall’avv. Rosita Del Coco, docente di Diritto Penitenziario e Procedura Penale presso l’Università degli Studi di Teramo – :
“La funzione rieducativa della pena tra aspirazioni di risocializzazione, esigenze di deflazione carceraria e nuove istanze securitarie”.
La tematica, peculiare nella sua dibattuta problematicità ed al contempo collegata al più ampio campo dei diritti umani, offre ai soci la possibilità di mettere su carta le proprie capacità di scrittura mediante una delle più attuali tematiche nello scenario giuridico italiano.
Componenti della Commissione giudicatrice saranno Stefano Liberatore, direttore della Casa Circondariale di Teramo, Rosita Del Coco, avvocato e docente presso l’Università degli Studi di Teramo e Simone Marani, avvocato e collaboratore della rivista giuridica ALTALEX.
La Commissione Giudicatrice valuterà saggi candidati assegnando a ciascuno di essi un punteggio e provvedendo all’individuazione dell’elaborato vincitore.
L’Essay Competition è rivolto ai membri regolarmente iscritti presso qualsiasi sezione locale di ELSA, studenti o laureati da non più di un anno alla data di iscrizione alla competizione. Le squadre potranno essere composte da un minimo di uno ad un massimo di due persone; ogni squadra, indipendentemente dalla composizione numerica, potrà inviare un solo contributo.
Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 16/07/17.
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al vicepresidente Attività Accademiche, Carla Conforti, all’indirizzo vpaa@elsateramo.org oppure consultare il regolamento della competizione accademica.